Santuario Della Madonna Del Castello

Via Madonna Del Castello,
Almenno San Salvatore

Descrizione

Chiesa
Il Santuario della Madonna del Castello sorge nella parte più bassa del paese di Almenno San Salvatore dove con tutta probabilità era ubicata la “Corte Regia” dei Longobardi. L’attuale edificio è costituito da ben tre chiese: la cripta, l’antica chiesa e quella “nuova” del Cinquecento; quest’ultima rappresenta il Santuario vero e proprio, costruito con una ricchezza, una spaziosità e un’imponenza degna di una basilica. L’edificio, a pianta rettangolare, è composto da una sola navata divisa in quattro campate da tre archi gotici. L'altare maggiore, addossato alla facciata dell'antica chiesa plebana, è sovrastato da uno splendido ciborio ottagonale dei primi decenni del ‘500 con affreschi attribuiti a Andrea Previtali e Antonio Boselli. Sull'altare è posto l'affresco miracoloso risalente probabilmente al periodo romanico; rappresenta la Vergine in piedi con in braccio Gesù Bambino. Il 2 febbraio, in occasione della ricorrenza liturgica della Presentazione di Gesù al tempio e Purificazione di Maria, si celebra la 'Festa della Candelora', una ricorrenza antichissima che richiama migliaia di persone.
Giorni ed orari di apertura:
ND