Ponte Della Poltrasca

45.809922 9.522612
Sant'Omobono Terme

Descrizione

Ponte
Il ponte della Poltrasca, a Sant’Omobono Terme, è un singolare manufatto dalla problematica datazione. Si tratta di un manufatto a due luci, la cui struttura portante è costituita da grossi blocchi squadrati. La costruzione primitiva, quasi megalitica, e il toponimo riferibile ad un ceppo linguistico preromano non aiutano nell’attribuzione cronologica della struttura. Di certo sappiamo che vi transitava una delle più antiche mulattiere che partiva da Almenno e risaliva gradualmente la Valle passando da Strozza, Bedulita, Brumano per poi valicare in Val Sassina. Nel tratto compreso tra Piazzo e Mazzoleni tale itinerario superava la “valle dei Molini” proprio sul Ponte della Poltrasca. La leggenda vuole che questo ponte sia opera del Diavolo: il maligno avrebbe scaraventato a valle dall’alto del Resegone alcuni macigni che cadendo gli uni sopra gli altri avrebbero creato un passaggio sul torrente
Giorni ed orari di apertura:
ND